Un giorno da Vegano

Articolo del - in Ultime News

Ovvero mangiar bene e vivere meglio!

(almeno un giorno alla settimana!)

Quando si parla di alimentazione ci sono alcuni concetti che non dovremmo mai sottovalutare, e questi concetti sono :

  • per troppo tempo abbiamo vissuto e mangiato come se le risorse del pianeta fossero illimitate, concezione ovviamente falsa.
  • troppo spesso ci alimentiamo seguendo solo il nostro piacere o considerando il nostro stomaco come un contenitore da riempire senza badare a cosa stavamo introducendo al suo interno, approccio questo decisamente pericoloso.
  • È fuor di dubbio che ridurre il consumo di alimenti di natura animale produca un miglioramento importante per la salute umana, dato che si abbassano i livelli di colesterolo nel sangue e non si sovraccaricano i reni che altrimenti devono smaltire tutto l’azoto derivato dalle proteine in eccesso.
  • La cucina vegetariana è la corretta alimentazione per tutti, piace ai bambini ed è perfetta per adulti ed anziani, ma soprattutto è semplice da preparare e nello stesso tempo molto varia e gustosa, insomma ha solo vantaggi.

Tuttavia sappiamo benissimo che ci sono molte resistenze, sopratutto dal punto di vista culturale e psicologico, che tengono le persone lontane da una alimentazione vegetariana o, come sarebbe preferibile, completamente vegana.
Chi ama il sapore ed il gusto della carne e dei formaggi ha difficoltà a separarsene, e non dobbiamo dimenticare i problemi che derivano dalla scarsa offerta commerciale di prodotti vegetariani e vegani che rende molto difficile abbracciare questa alimentazione per chi è costretto a mangiare spesso fuori casa.
Infine, ci sono questioni puramente mediche. Chi decide di diventare vengano deve considerare le possibili carenze a cui può andare incontro e dunque dovrebbe essere seguito da esperto nutrizionista.

Insomma, diventare vegani non è facile, ma ciò non vuol dire che non possa, a partire da adesso, migliorare in modo sostanziale la propria alimentazione.

A dirci cosa possiamo fare da subito per mangiare meglio, in modo più consapevole e decisamente più sano sarà Marina Ottaviani durante il prossimo evento al centro Germogli.
Marina è una dottoressa specializzata in alimentazione che negli ultimi 30 anni ha condotto una approfondita analisi sulle diete, da quelle tradizionali contadine fino a quelle più “estreme” come la dieta crudista, e ne ha ricavato una visione molto interessante che ha distillato nel suo famoso libro “un giorno da vegano”.

Il punto principale è che non si deve soffrire per rinunciare al gusto di un pasto di tipo tradizionale per avere una migliore alimentazione, ma bisogna innanzitutto acquisire una maggiore consapevolezza e, a partire da quella, fare dei piccoli passi verso abitudini alimentari più sane ma anche più gustose!

La strada verso il mangiar bene ed il viver meglio è una strada piena di affascinati e gustose scoperte. Scopriamola insieme a Marina Ottaviani, sabato 13 aprile, dalle ore 17!